Salta

Piu Europa

Profilo di Piu
Obiettivi
  • Reclute totali
    50
    5 raccolti! 10.0% del tuo obiettivo
Reclute
(5)
Attività Recente
  • published Gallarate in Gruppi 2022-02-02 14:30:30 +0100

    Gallarate

    Coordinatore:
    Matteo Intermite
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Gallarate
    Gallarate, Lombardia 21013
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Firenze in Gruppi 2022-02-02 14:29:28 +0100

    Firenze

    Coordinatore:
    Davide Bacarella
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Firenze
    Firenze, Toscana
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Ferrara in Gruppi 2022-02-02 14:28:31 +0100

    Ferrara

    Coordinatore:
    Mario Zamorani
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Ferrara
    Ferrara, Emilia Romagna
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Fermo e Ascoli in Gruppi 2022-02-02 14:27:22 +0100

    Fermo e Ascoli

    Coordinatore:
    Monica di Florio
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Fermo e Ascoli
    Ascoli Piceno, Marche 63100
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Conca D'Oro in Gruppi 2022-02-02 14:24:19 +0100

    Conca D'Oro

    Coordinatore:
    Manuela Quadrante
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Conca D'Oro
    Monreale, Sicilia 90046
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Germania in Gruppi 2022-02-02 13:10:25 +0100

    Germania

    Coordinatore:

    Mauro Colavita

    Email: [email protected]

    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Germania
    Cologne, NRW
    Germany
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Chiaravalle in Gruppi 2022-02-02 13:09:09 +0100

    Chiaravalle

    Coordinatore:
    Mattia Morbidoni
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Chiaravalle
    Chiaravalle, ancona 60033
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Cesena in Gruppi 2022-02-02 13:08:06 +0100

    Cesena

    Coordinatore:
    Luca Pieri
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Cesena
    Cesena, Emilia Romagna
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Catania in Gruppi 2022-02-02 13:07:01 +0100

    Catania

    Coordinatore:
    Alessio Caccamo
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Catania
    Catania, Sicilia
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Bruxelles Più Europa in Europa in Gruppi 2022-02-02 12:53:35 +0100

    Bruxelles Più Europa in Europa

    Coordinatore:

    Alessandro Gallo

    Email: [email protected]

    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Bruxelles Più Europa in Europa
    bruxelles, Brussels
    Belgium
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Brianza in Gruppi 2022-02-02 12:51:13 +0100

    Brianza

    Coordinatore:
    Francesco Condó
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Brianza
    Monza, Lombardia
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Brescia in Gruppi 2022-02-02 12:48:53 +0100

    Brescia

    Coordinatore:
    Cristina Bagnoli
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Brescia
    Brescia, Lombardia
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Bologna in Gruppi 2022-02-02 12:47:28 +0100

    Bologna

    Coordinatore:
    Arcangelo Macedonio
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Bologna
    Bologna, Emilia Romagna
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Bagheria - Area Metropolitana in Gruppi 2022-02-02 12:42:51 +0100

    Bagheria - Area Metropolitana

    Coordinatore:
    Maria Saeli
    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Bagheria - Area Metropolitana
    Bagheria , Sicilia 90011
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Avellino in Gruppi 2022-02-02 12:40:50 +0100

    Avellino

    Coordinatore:

    Alfonso Maria Gallo

    [email protected]

    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Avellino
    Avellino 83100
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Area Vesuviana in Gruppi 2022-02-02 12:35:10 +0100

    Area Vesuviana

    Coordinatore:

    Filippo Simonetti

    [email protected]

    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Area Nolana
    nola, Campania 80035
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • published Area Pisana in Gruppi 2022-02-02 12:22:10 +0100

    Area Pisana

    Coordinatore:

    Claudio Salati

    Email: [email protected]

    QUANDO
    Dicembre 31, 2022 at 6:00pm
    DOVE
    Area Pisana
    Pisa, Tuscany
    Italy
    Mappa e indicazioni stradali di Google
    rsvp
  • Bloody Sunday, 50 anni fa la tragedia. Non accada mai più

    Esattamente 50 anni fa, domenica 30 gennaio 1972, si consumava a Derry, nell’Irlanda del Nord, una tragedia in cui persero la vita 13 dimostranti pacifici sotto il fuoco dei militari britannici.
    Bloody Sunday è stato uno degli episodi più drammatici e simbolici del conflitto civile nell’Irlanda del Nord, un conflitto dove per decenni sono deflagrate tensioni tra la comunità protestante favorevole alla permanenza nel Regno Unito e quella cattolico-repubblicana che puntava all’unificazione irlandese.
    Un passaggio storico e decisivo per la pacificazione è stato l’accordo del venerdì Santo firmato a Belfast nel 1998. La comune appartenenza di tutte le parti in causa all’Unione europea fu una spinta decisiva, insieme al sostegno americano, perchè si potesse inaugurare una stagione di pacifica convivenza e reciproca accettazione. Oggi, dopo la Brexit, la questione nord-irlandese rischia di ripresentarsi, a causa del confine che torna a separare il Regno Unito dalla Repubblica Irlandese, paese membro della Ue. Il fatto che proprio sul Protocollo dell’Irlanda del Nord - il meccanismo per evitare la riproposizione di un confine fisico tra Irlanda e Irlanda del Nord - vi siano le maggiori tensioni tra Londra e Bruxelles non è incoraggiante.
    Boris Johnson ha vinto le elezioni con lo slogan Get Brexit Done, salvo poi, a Brexit fatta, constatare che le difficoltà erano ancora da affrontare. Bruxelles ha mostrato flessibilità e spirito costruttivo, ora Londra rinunci ai toni della propaganda e collabori per evitare in ogni modo che si possano ricreare incomprensioni e tensioni tra le due comunità nordirlandesi.
    Mai più Bloody Sundays
  • published Il Quirinale e la coerenza di +Europa in News 2022-02-02 10:30:19 +0100

    Il Quirinale e la coerenza di +Europa

    di Benedetto Della Vedova

     

    Sergio Mattarella è stato rieletto presidente della Repubblica, auguri Presidente!

    A lui vogliamo rivolgere al tempo stesso il nostro più sincero ringraziamento, ma anche, in qualche modo, le nostre scuse.

    Si tratta infatti di un esito che forza la volontà del Presidente stesso, e che certifica il fallimento di centrodestra e centrosinistra nel trovare un accordo in grado di superare i veti reciproci.

    Con coerenza, +Europa ha sostenuto dal primo al penultimo scrutinio Marta Cartabia, prima donna Presidente della Corte Costituzionale e Ministra in carica del Governo Draghi, una personalità che sarebbe stata, ne siamo certi, un'ottima Presidente della Repubblica.

    La ministra della Giustizia non è stata una candidata di "bandiera", avendo noi talvolta idee diverse dalle sue su alcuni temi che ci stanno a cuore. Marta Cartabia è stata la candidatura che, con pragmatismo, abbiamo "offerto" sin da subito alle altre forze politiche affinché potessero convergere su un profilo di altissimo livello, attento allo Stato di diritto e al rispetto della Costituzione, essendone profonda conoscitrice.

    Una candidatura che finalmente avrebbe potuto portare una donna, in virtù delle sue qualità, sul Colle più alto. Evitando il teatrino politico che puntualmente si è verificato, con il rischio di indebolire il governo e l'Italia intera in questa fase così delicata. E sottraendoci alla pantomima delle schede bianche e dei candidati "bruciati" sull’altare delle rese dei conti all'interno dei partiti e tra i partiti, che umiliano le istituzioni democratiche del nostro Paese.

    Per +Europa, e per il progetto federativo con Azione di Carlo Calenda, l’elezione del presidente della Repubblica è stata una prova di coesione e serietà, avendo i nostri grandi elettori (Emma Bonino, Riccardo Magi, Matteo Richetti, Enrico Costa, Nunzio Angiola) sempre sostenuto il nome di Cartabia, a cui va il nostro ringraziamento.

    A Mattarella, che +Europa e Azione hanno infine votato con convinzione, va il nostro grazie e l'augurio di buon lavoro: il senso di responsabilità e lealtà nei confronti delle istituzioni repubblicane con cui ha accettato la rielezione, la sua caratura di rigoroso garante della Costituzione italiana e di autentico europeista sarà utile al Paese e all’Europa nei tempi difficili che viviamo e che richiedono guide sicure.

    Ora avanti con il governo Draghi per affrontare e cercare di domare la pandemia, contrastare la crisi energetica e l'inflazione in modo da consolidare la crescita, accelerare sulle riforme necessarie, a partire da quelle economiche, per utilizzare al meglio i fondi del Next Generation EU e confermare l'Italia protagonista nell'Unione europea.
    Intanto, da subito, al lavoro per i referendum su giustizia, eutanasia e cannabis.

  • +Europa e Azione voteranno Mattarella con convinzione. "Destra e Sinistra hanno fallito"

     
     
    Nota congiunta di +Europa e Azione
     
    Un nuovo mandato di Sergio Mattarella al Quirinale sarà accolto con sollievo dagli italiani, e senz'altro anche da noi.
    Si tratta però di un esito che forza la volontà del Presidente stesso, e certifica l'impossibilità da parte del Parlamento uscito dalle elezioni del 2018 di arrivare a un accordo alto, in grado di eleggere un nuovo Presidente della Repubblica e di assicurare al tempo stesso la continuità dell'azione del Governo in un momento complesso e delicato della storia italiana.
    Noi abbiamo con coerenza, fino allo scrutinio di questa mattina, sostenuto Marta Cartabia, una personalità che sarebbe stata, ne siamo certi, un ottimo Presidente della Repubblica. Il centrodestra e il centrosinistra hanno fallito non sono stati in grado di trovare un accordo in grado di superare i veti reciproci.
    Oggi pomeriggio i grandi elettori di +Europa e Azione voteranno con convinzione Sergio Mattarella. A lui vogliamo rivolgere al tempo stesso il nostro più sincero ringraziamento, ma anche, in qualche modo, le nostre scuse.